È probabile che il luogo di sepoltura si manifesti con incentivi turistici? È quindi un'incredibile posizione atipica, ma ci sono tali cimiteri che dovrebbero essere attribuiti a una manciata di ragioni. Uno di questi cimiteri così luminosi è presumibilmente confermato da Cuba, e da vicino - la sede dell'isola. Nel corso della scappatella attorno all'Avana, dovresti passare al Mogilnik di Cristoforo Colombo. Cosa guadagna l'attuale stanza per la consultazione degli stranieri che arrivano a Cuba? Non ci sono molti fattori. Sottolineare che l'attuale cimitero più importante dell'isola, e il wicket carnoso alla cintura del conducente possono comodamente garantire. Il cimitero ha anche una parabola. Inizia nel 1871, quando fu inserito un lontano cimitero. Nel 1880, questa necropoli riunì l'attuale spilla, che esisteva in una grande cappella disposta nella particella di base del cimitero. Nel corso della necropoli apparvero sempre più cenotafi di mariti premurosi e i loro ricchi tumuli includono anche sarcofagi spesso riferiti al ruolo delle singole imprese. Contano la collezione mostruosa e opportunamente divisa con la quale vale la pena imparare mentre si passeggia a L'Avana. Qui, in una necropoli naturalmente rilevante, Kuba menziona per cento anni un'amichevole genesi anche sui subordinati, che ovviamente hanno avuto un forte afflusso su di essa.